Ultimo aggiornamento

Strumenti utili per l’imprenditore offerti da internet

come migliorare la produttività in azienda

5 Strumenti utili per migliorare la produttività dell’azienda

L’evoluzione tecnologica mette a disposizione degli imprenditori nuovi opportunità, servizi e strumenti per migliorare la produttività, l’organizzazione e la pianificazione del lavoro, oltre che la sicurezza in azienda.

Per migliorare, per crescere, perché, come ben saprai, il tempo è denaro e oggi online puoi trovare moltissimi strumenti per gestire al meglio cose anche apparentemente banali, senza perderti tra password, fogli volanti e ritardi. In sintesi per essere in grado che sia tu che i tuoi dipendenti possiate migliorare l’efficienza personale, lavorare meglio producendo di più.

Vediamone alcuni, per entrare a piene mani nella digital transformation (trasformazione digitale) della vostra azienda.

Servizio Cloud Storage

Servizio Cloud Storage

L’archiviazione nel Cloud  (di file, foto, cartelle, video  programmi) permette di salvare i file su server dedicati (server aziendali) o su quelli di terze parti rendendoli accessibili attraverso internet, in ogni momento e da ogni luogo del mondo (rendendo tutto sincronizzato).

Vi sono molti servizi di cloud storage di terze parti, i più famosi sono sicuramente Google Drive e Cloud, Amazon Cloud Drive, Dropbox, iCloud di Apple e Microsoft OneDrive.

Uno dei grandi vantaggi della cloud storage sta proprio nell’avere a disposizione i dati in qualsiasi momento e su qualsiasi dispositivo; la possibilità di poter lavorare in continuità ovunque utilizzando al meglio le risorse.

Il servizio è adattabile alla perfezione alle esigenze di ogni singola azienda: dalle grandi realtà produttive alle PMI. La migrazione verso servizi in Cloud offre nuove opportunità alle aziende per migliorare gli standard di produttività ma anche di sicurezza garantendo che le informazioni importanti siano archiviate in modo sicuro.

Un caso molto famigliare? Avere dati in cloud si rende utile durante riunioni e incontri, scordare di portarsi dietro qualche file non sarà più un problema.

Riunioni da remoto: Skype

Riunioni da remoto: Skype

Skype è un servizio di chat e telefonia via internet e offre la possibilità di parlare e organizzare riunioni anche in più persone che si trovano in luoghi differenti. Milioni di persone e aziende utilizzano Skype per effettuare gratuitamente chiamate (o videochiamate se si ha la webcam installata e attiva) nel mondo, riducendo i costi della telefonia.

Skype può essere utile per instaurare una comunicazione proattiva con:

  • i fornitori e con la clientela, nelle attività prima della vendita e anche per fornire un servizio di customer care evitando di stare incollati al telefono.
  • i colleghi e i collaboratori presso sedi diverse, freelancer, smart worker lavoratori in remoto in generale, annullando così le distanze fisiche.

Vi è la possibilità anche di condividere lo schermo per effettuare spiegazioni o mostrare file, scambiare promemoria testuali fra le varie postazioni e partecipare a conversazioni che includono molti partecipanti.

Io personalmente uso spesso quando ho progetti lontani dal mio studio da seguire, l’ho sempre trovato  molto comodo permettendomi di ottimizzare il tempo.

Controllo remoto per condivisione schermi /desktop

Controllo remoto per condivisione schermi /desktop Teamviewer

Strumenti come Teamviewer, il più famoso e diffuso, permettono di accedere a un pc da un altro dispositivo condividendo lo schermo tra due utenti. Nato per consentire l’assistenza tecnica da remoto, sostanzialmente permette ad un altro utente autorizzato ad entrare nel vostro pc come foste voi e operare, in questo modo un tecnico può sistemarvi un problema.

Alcuni esempi? Settare la posta elettronica in remoto; Sistemare l’antivirus; Allacciare la propria email ad account particolari dove il webmaster lavora nel sito.

Strumenti di analitica per il sito web: Google Analytics

Strumenti di analitica per il sito web: Google Analytics

Analizzare i dati del tuo sito web è estremamente importante. Significa poter esaminare il numero, le preferenze e i comportamenti dei tuoi visitatori.

Solo in questo modo potrai modificare ciò che non piace agli utenti e ottimizzarlo per renderlo efficace. Il servizio di web analytics è offerto in modalità gratuita da Google, che ti offre una porzione di codice da inserire nel sito (nel modo opportuno) per poter osservare le statistiche dei tuoi visitatori e del loro comportamento. Sono dati importanti per renderlo sempre più performante.

Vediamo alcuni esempi  pratici di dati che puoi osservare con Google Analytics e che cosa suggeriscono.

Esempio uno: Tutti i tuoi visitatori escono senza contattarti dalla pagina del tuo servizio principale? Nella maggior parte dei casi c’è un problema in questa pagina del sito.

Esempio due: il 90% dei tuoi visitatori visualizza il sito da smartphone? Prova a visitare il suo sito dal telefono e vedi se tutte le pagine sono ottimizzate per  la versione mobile o se c’è la necessitò di contattare il tuo webmaster per sistemare eventuali bug (errori).

Cose da sapere su Google Analytics:  i dati che ci offre non sono perfetti, questo perché sono pensati per tracciare meglio le campagne di Google Ads (ex Google AdWords); ad esempio le statistiche sul traffico  proveniente dai social media non sono sempre  facilmente tracciabili.

Google Analytics non è uno strumento da poter usare improvvisando, sono necessari anni di studio ed esperienza ecco perché consiglio di affidarsi sempre ad un esperto, non solo per settarlo al meglio, ma anche per la lettura e l’interpretazione dei dati.

In un modo sempre più connesso il web ci offre innumerevoli strumenti per poter lavorare meglio e soprattutto per poterlo fare anche da remoto. Strumenti per una gestione più agevole del lavoro e per una migliore produttività.

Conosci e utilizzi altri strumenti? Hai qualche consiglio e feedback da lasciare ai prossimi lettori? ti aspetto nei commenti, grazie!

Mi occupo di comunicazione aziendale, ogni giorno consiglio strumenti digitali utili alle attività commerciali.

Scopri qui tutti i servizi che posso fornirti.

Come migliorare la produttività in azienda ha come valutazione:

Crea una forte immagine aziendale della tua attività, così da renderla più comunicativa e impattante per il tuo business

Ti è piaciuto l'articolo? Perchè non condividerlo! 🙂